ALICE BRADY

28 ottobre 1939.

Muore a New York, pochi giorni prima del suo quarantasettesimo compleanno, l’attrice americana Alice Brady, vincitrice di un Premio Oscar l’anno precedente nei panni di Molly O’Leary nel film “L’incendio di Chicago” accanto a Tyrone Power.
Due anni prima si era segnalata nel ruolo della madre di Carol Lombard in una deliziosa commedia sofisticata, “L’impareggiabile Godfrey”.
Nata a New York nel 1892, aveva debuttato giovanissima a Hollywood, alternando cinema e teatro con ottimi risultati.
Tra i suoi film migliori ricordiamo anche un paio di musical, come “Cerco il mio amore” (“The Gay Divorcee, 1934), con Fred Astaire e Ginger Rogers, e “Donne di lusso 1935” (“Gold Diggers of 1935”), piccolo gioiello firmato da Busby Berkeley.
Prima di morire, vinta da un tumore molto aggressivo, aveva concluso le riprese di “Alba di gloria” (“Young Mr. Lincoln”), biografia del futuro Presidente diretta da John Ford. (RR)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *