DON SIEGEL

26 ottobre 1912.

Nasce a Chicago (Illinois) Donald “Don” Siegel, regista specializzato in film d’azione e polizieschi, solido artigiano del cinema attivo a Hollywood per quarant’anni tra il 1945 e il 1985. Dopo gli esordi come assistente al montaggio (mette le mani a film come “Casablanca” e “Agguato ai tropici”), lavora come regista di seconda unità in una quarantina di film, per poi firmare nel 1945 un cortometraggio, “Star in the Night”, premiato l’anno seguente con un Oscar. Film come “Il tesoro di Vera Cruz” (1949), “noir” interpretato da Robert Mitchum, il dramma carcerario “Rivolta al blocco 11” (1954) e un “cult” di fantascienza come “L’invasione degli ultracorpi” (1956) danno un’idea precisa del cinema di Siegel: storie dure, drammatiche, raccontate senza fronzoli e con sicuro mestiere.
Pescando nella quarantina di titoli della sua filmografia si segnalano soprattutto ottimi polizieschi, come “Faccia d’angelo” (1957), “Contratto per uccidere” (1964), “L’uomo dalla cravatta di cuoio” (1968), “Ispettore Callaghan, il caso Scorpio è tuo” (1971), “Chi ucciderà Charlie Varrick?” (1973).
Ambientato negli anni della Guerra di Secessione è invece “La notte brava del soldato Jonathan” (1971), in cui Siegel dirige Clint Eastwood e Geraldine Page in un dramma sospeso tra violenza e morbosa sensualità, di cui Siegel è stato anche produttore.
Di notevole livello è anche “Il pistolero”, diretto nel 1976, un western nostalgico ambientato nel 1901, interpretato da due miti di Hollywood come John Wayne (qui al suo ultimo film) e Laureen Bacall e da un ragazzino promettente come Ron Howard.
Meritevole di segnalazione, infine, “Fuga da Alcatraz” (1979), incalzante ricostruzione della vera evasione di tre detenuti dal più impenetrabile penitenziario d’America, avvenuta nel giugno del 1962, quinta e ultima collaborazione tra il regista e Clint Eastwood.
Don Siegel si è spento in California, all’età di 78 anni, il 20 aprile 1991. (RR)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *